VIOLENZA A COMANDO

Standard
Come al solito i problemi vengono fuori quando ci scappa il/la morto/a.
L’Agenda setting (Sorrentino docet) dei tg nostrani picchia da giorni sul ferro caldissimo delle violenze da parte di extracomunitari per rubare, violentare o quant’altro. Spero che chi leggerà questo intervento sappia bene, come il sottoscritto, che queste non sono le prime e non saranno le ultime violenze perpetuate da immigrati irregolari; nello stesso modo mi auguro che i lettori sappiano che la maggior parte dei reati sessuali (abusi, violenze) sulle donne sono compiuti da uomini della stessa famiglia. Questa però è solo una premessa.
La cosa che rende insopportabile tutto quello che accade, e che fa aizzare le "masse" contro i campi rom, è che queste violenze arrivano da persone che, se le leggi venissero rispettate (LE LEGGI GIA’ IN VIGORE), non dovrebbero nemmeno essere sul suolo italico.
Purtroppo le leggi sono fatte per essere aggirate…
La risposta???
Un decreto legge (che ha 60 giorni di tempo per essere approvato sennò poi non se ne farà più nulla, cioè, se il Parlamento non lo converte in legge il decreto andrà a finire nel dimenticatotio…come credo…) che, per le solite cieche barricate vetero fasciste/comuniste, riesce a dividere tutti i nostri odiati rappresentanti sovrapagati (chi attacca dicendo che è "troppo poco", chi dicendo che è "troppo").
In tutto questo i cittadini onesti continuano a morire…
Morire per colpa di uno stato che è troppo concentrato a parlare di se stesso in tv…
Morire per colpa di un’atroce rimasuglio animale che fa sì che l’uomo rifiutato per "accontentarsi" possa far violenza su una qualsiasi donna…
Morire per colpa di leggi non rispettate…
Morire per colpa di indulti "elettorali"…
Morire per tutto questo..
 
Annunci

3 pensieri su “VIOLENZA A COMANDO

  1. Stefania

    Già.. non sono né i primi e né saranno gli ultimi episodi ormai.. Dobbiamo avere paura di uscire, di camminare da sole, di dire una parola magari ad uno sconosciuto che sembra ci stia pedinando.. Ricordi domenica scorsa quando eravamo al telefono??? Perchè mi sono trattenuta dal cantarle a quello là che mi stava seguendo?? perchè le reazioni potrebbero essere molteplici, ed io essendo da sola, non avrei potuto fare molto nel caso in cui gli fosse venuto qualche raptus di follia..Ma comunque.. il fatto è che ormai chi viene in Italia fa solamente i suoi comodi!!! Legge??? ma dov\’è finita??? Se quelli che vengono arrestati finiscono dopo un paio di giorni ai domiciliari (come quello che uccise quei 4 ragazzi, che ora sta in un residence che affaccia sul mare!!!!) o, per via dell\’indulto, non possono essere trattenuti..questa è legge??? e di episodi simili ce ne sono a milioni..
    vabbè.. ho scritto troppo.. baci amore!
    ti amo tantissimo!!!!

  2. maurizio

    La colpa di tutto questo è dello schifo atroce della politica italiana…fra il tanto schifo però c\’è il meglio e il peggio: con la Bossi fini almeno non entrava in Italia chi cazzo gli pareva, c\’era un minimo di controllo.Ora, grazie a sto cazzo di governo comunista, se ne fottono e aprono le forntiere a tutti. Che merda. Ah, e un pò di colpa ce l\’ha anche quella macchina inutile mangiasoldi che si chiama Unione Europea, che adesso ci veine a fare le prediche sull\’immigrtazione, ma che ha ammesso tra i suoi membri quella Romania patria di tanti violentatori e assassini che si divertono a girovagare per il nostro paese…
    e della giustizia, cosi clemente e che si fa beffe della certezza della pena..poi è normale che la gente si faccia giustizia da sè…se fossi stato il marito o il figlio di quella donna romana, come di tante altre stuprate e uccise da immigrati, mi sarei fatto giustizia da me, mica stavo ad aspettare sti cazzo di magistrati che un giorno li mettono dentro e due giorni dopo sono fuori…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...